Annunci Auto

Saab

La Saab nasce nel 1937 come industria produttrice di areoplani, solo dopo la seconda guerra mondiale si diversifica anche alla produzione di auto. Negli anni la società ha avuto varie modifiche societarie come l’accordo con la Scania AB del 1969 al 1995, nel 1990 arriva la General Motors che completa l’acquisto dieci anni dopo. Nel 2009 a causa della crisi che colpisce la GM, e ad accordi non andati a buon fine, decide ti interrompere la produzione. Nel 2011 la Saab rischia il fallimento, attualmente si è in attesa di una annunciata vendita ad un costruttore cinese. Per quanto riguarda le auto la prima prodotta è la “92” del 1949. Nel 1954 arriva la “93”. Nel 1968 arriva la nuova Saab denominata “99” che rimane immutata per tre anni e nel 1978 arriva il modella 900, sviluppata sul pianale della 99, e l’anno successivo parte il progetto del modello 9000, in collaborazione con Lancia e, successivamente, anche con Fiat. Nel 1980 esce di produzione il modello 96. Arriva anche la versione Coupé della 900 seguita dalla Saab Areo con il primo motore sovralimentato a 16 valvole. E' anche l'anno del modello 9000: strano a dirsi è appena il terzo modello completamente nuovo nella storia pur quasi quarantennale della Casa svedese. Con esso Saab entra nel segmento delle berline di lusso e lo fa con una vettura non convenzionale con carrozzeria due volumi/5 porte. Nel 1990 avviene un cambiamento societario con la fondazione della Saab Automobile AB. Nel 1991 la Saab 9000 viene profondamente aggiornata nella carrozzeria e nella meccanica. Viene adottato un nuovo motore due litri e poi una nuova SAAB 900 3 porte e cabriolet. 1997 la Saab celebra 50 anni di produzione automobilistica, e viene presentata la nuova 9-5 che si inserisce nel segmento strategico per Saab delle berline di lusso a 4 porte. La General Motors e Investor raggiungono un accordo per il passaggio totale di Saab Automobile al gruppo GM nel 2000. Il modello 9-5 è oggetto di un profondo rinnovamento che, oltre ad una serie di novità estetiche, comprende l’adozione di un nuovo 3.000-V6 turbodiesel. Nel 2002 arriva anche il prototipo di fuori strada denominato Saab 9-3X con motore da 280 CV. Al Salone di Ginevra nel 2003 viene presentata la nuova 9-3 Cabriolet. Ai saloni di Los Angeles e di Detroit viene presentato il modello 9-2X. Questa versatile 5 porte a trazione integrale permanente è disponibile in due versioni: 9-2X Aero da 227 CV e 9-2X Linear da 165 CV. Nel 2004 la Saab entra nel mercato americano dei SUV di lusso con il modello 9-7X, disponibile con un 5.300-V8 da 300 CV e con un 6 cilindri di 4.200 da 275 CV. Il modello 9-3 Sport Sedan è disponibile con un nuovo 1.900 turbodiesel common-rail con 16 valvole da 150 CV ed 8 valvole da 120 CV. Arriva anche la Saab 9-3 Cabriolet 4 porte. Tutti i modelli Saab venduti in Europa hanno 5 stelle. A ottobre 2011 i cinesi comprato Saab. E' il secondo grande marchio automobilistico europeo a diventare di proprietà cinese dopo Volvo. L’acquirente è la Pang Da e Youngman che prende tutte le azioni dii Saab Automobile AB (Saab) e Saab Great Britain (Saab GB). L’accordo prevede l’impegno di Pang Da e Youngman di fornire finanziamenti a lungo termine che garantiscano lo sviluppo futuro di Saab". Il protocollo d’intesa è valido fino al 15 Novembre 2011 a patto che Saab continui la riorganizzazione. Dopo il passaggio di proprietà ai cinesi, per Saab si comincia a delineare il futuro. La nuova proprietà asiatica fornirà in il supporto finanziario necessario per la prosecuzione della riorganizzazione, e per la ripresa della produzione, attualmente in stop. Fondamentale sarà per Saab rinnovare la gamma, il cui modello più recente al momento è la sola 9-5, seguita dalla tutto terreno 9-4X, che però in Europa non è ancora commercializzata. La nuova 9-3, che verrà presentata a fine 2013. La nuova Saab 9-3 dovrebbe poi essere affiancata da 9-1, 9-6X e 9-7.

Tutti i modelli Saab

Blog Saab Saab Usate »
Joomla SEF URLs by Artio