Annunci Auto

Porsche

Porsche

La Porsche nasce nel 1931 per opera del genio di Ferdinad Porsche, che nel secondo conflitto mondiale si distinse nel fornire alle armate tedesche carri armati come Tiger, Ferdinad, Elefant. L’opera fu continuata dal figlio Ferdinad Anton meglio conosciuto come Ferry creando nel 1948 la prima vera autovettura Porsche il modello 356 il motore aveva la stessa architettura della Volkswagen, boxer a quattro cilindri contrapposti raffreddato ad aria, messo longitudinalmente a sbalzo dell’asse posteriore con il cambio rivolto in avanti. Il motore di partenza era fondamentalmente quello del Maggiolino ma con l’utilizzo di materiali migliori e carburatori maggiorati e continui aggiornamenti arrivarono fino al 1969. Nel 1951 la Porsche vinse la 24 ore di Le Mans. Nel 1953 fu presentata una barchetta a motore centrale estremamente leggera studiata per le gare, era la 550 Spyder spinta dal motore boxer quattro cilindri di 1598 cc e 110 CV. Nel 1963 è creata da Alexander, figlio di Ferry, la 911. Questa sicuramente è stata una delle vetture più conosciute al mondo. Coupè 2+2, prettamente sportiva, conservava tutte le caratteristiche tecniche delle Porsche fino al 1999. Dalla serie 996, fu adottato il raffreddamento ha liquido, per poter gestire meglio le maggiori potenze e il rendimento termico dei motori e le sempre più pressanti norme anti inquinamento. Con l’affermarsi delle turbine nelle gare anche la Porsche mise sul mercato il modello 930 turbo con motore 3.0 litri con 260 HP. La 911 rimase per oltre un quarantennio sul mercato ma grazie a continui affinamenti meccanici ed estetici ebbe sempre il favore del pubblico, con un continuo susseguirsi sigle e cilindrate. Nel 1996 è presentata la Boxster, un modello leggermente inferiore alle derivate della 911, per allargare il bacino di clientela. Il motore sei cilindri boxer montato centralmente, raffreddato ad acqua. Grazie alla posizione del motore centrale era più maneggevole della 911. Dall’utilizzo del telaio della 911 e motore centrale della Boxster è stato derivato la Cayman con motore 3.4 litri con 285 CV. Per seguire le mode del mercato nel 2002 è prodotto, con la collaborazione della Volkswagen, un SUV il Cayenne offerto anche, per la prima volta nella storia della Porsche, nella versione diesel. L’ultimo tabù da sfidare era una vettura quattro porte ed è stato fatto con la Panamera, filante berlina di lusso. La Porsche si è sempre impegnata nel campo sportivo automobilistico in varie competizioni con risultati sempre buoni, con molti modelli costruiti specificatamente.

Joomla SEF URLs by Artio