Annunci Auto

Lotus

Lotus

Colin Chapman costruì la prima vettura con il marchio Lotus alla fine degli anni quaranta portando alla storia dell’automobilismo oltre 50 anni di successi sportivi e nella costruzione di vetture stradali. Nel 1954 fa la sua apparizione la Mark VIII con motore e cambio di derivazione MG, seguite nel 1957 dall’Elite Type 14 e la Lotus Seven. Parallelamente inizia l’avventura in Formula 1, che non poteva che influenzare anche le vetture stradali come la Lotus ELAN. Nel 1965 si aggiudico, con Jim Clark, il campionato mondiale di Formula 1. Mentre erano presentate le nuove Lotus stradali: l’Europa, Elan, Elan+2. Negli anni settanta continua l’impegno sportivo e videro la nascita della Elite 4 posti, la Eclat e la Espirit disegnata da Giugiaro. Ci fu anche la consulenza per la sfortunata De Lorean. Negli anni ottanta è introdotta la Espirit Turbo e la Excel. Nel 1982 moriva il fondatore Colin Chapman. Mentre in Formula 1 arriva alla Lotus Ayrton Senna con la Type 97T. Veniva presentata la spider Elan con motore e trazione anteriore. Negli anni novanta ci furono nuove evoluzioni della vettura più richiesta sul mercato la Lotus Espirit, ma ci fu l’abbandono della Formula 1. Nel 1994, continuando la filosofia del suo fondatore era creato un nuovo telaio in alluminio che con motore sufficientemente potente, 118 CV e un peso di 690 kg, dava prestazioni eccellenti, era presentata al Salone di Francoforte era la Lotus Elise. Visto il successo furono sviluppate nuove versioni la 111S con 158 CV, la 340 con 177 CV, la M250, la Exige Mk1. Negli anni duemila l’evoluzione della Elise porta alla nuova Mk2. Visto il successo ne viene preparata una espressamente per il mercato americano la 111R con 192 CV. Nel 2004 viene presentata la Exige Mk2. Nel 2006 alla gamma viene aggiunta la coupè Lotus Europa S. Nel 2009 è presentato un coupé sportivo quattro posti. la Lotus Evora.

Joomla SEF URLs by Artio