Annunci Auto

Jaguar S-Type

La Jaguar S-Type arriva nel 1999, prodotta sotto la proprietà della Ford Motor Company e specificamente su piattaforma di un modello Ford, la Lincoln LS. Berlina sportiva compatta, sempre molto attento al lusso e al prestigio. Nel 1998 la S-Type ha risollevato il marchio da un periodo poco redditizio. Lo stile indiscutibilmente retrò è firmato da Geoff Lawson, che disegnò una calandra ovale molto simile alle leggendarie creazioni degli anni 50 e 60. La nuova S-Type introduce un interno molto particolare con una plancia particolarmente ricca, con sedili avvolgenti e un assetto particolarmente dinamico. Questa vettura vede aumentare le vendite della Jaguar in modo particolarmente positivo. I motori disponibili erano: il 3.0 litri da V6 238 CV, e il 4.0 litri V8 276 CV, disponibile negli allestimenti: base, Executive e in seguito Sport. Nella seconda versione (X202), prodotta dal gennaio 2002 fino al marzo 2004 è stato aggiunto il motore base 2.5 litri V6 da 200 CV, il 4.0 litri V8 è stato portato a 4.2 litri da 298 CV e il motore top 4.2 litri V8 con un turbocompressore volumetrico da 395 CV per la Jaguar S-Type R. La novità più importante della terza versione (X204), prodotta dal marzo 2004 al giugno 2005, è l'introduzione di un modello con motore diesel di produzione Peugeot 2.7 litri V6 207 CV, è stato il secondo modello Jaguar, dopo la X-Type a montare un motore diesel. Ha avuto modifiche alla carrozzeria e l'allestimento base, prima senza nome, è stato nominato Classic. Nella quarta versione (X206-7), prodotta dal giugno 2005 al novembre 2006, esce di produzione il motore base 2.5 V6 oltre all'allestimento Sport. Nella quinta versione, prodotta dal novembre 2006, esce di produzione l'allestimento Classic ad eccezione del modello con motore diesel.