Annunci Auto

Fiat

Fiat

La storia del più grande gruppo automobilistico italiano nasce dall’idea di alcuni notabili torinesi nella fine dell’ottocento. Visto il successo che cominciavano ad avere le prime vetture, decisero di acquistare la Ceirano & C, già produttrice di veicoli, con tutte le maestranze e le competenze acquisite. Tra i possessori di una quota azionaria c’era Giovanni Agnelli. Nel 1900 la Fiat inizia la produzione delle prime vetture nello storico stabilimento di Torino, e le prime competizioni automobilistiche per le vetture alla guida di Vincenzo Lancia. Fin dall’inizio la Fiat diversifica le attività produttive che comprendono veicoli commerciali, autocarri ecc. Si attivano produzioni anche all’estero. Con la grande guerra tutto l’apparato industriale è convertito allo sforzo bellico. Nel 1919 riprende la produzione di veicoli civili con la 501. Viene attivata la produzione tramite catena di montaggio nello stabilimento del lingotto. Tra le due guerre è un susseguirsi di modelli e innovazioni tecniche, la Fiat 509, la Fiat 529. Un gran successo è la Fiat 500 meglio conosciuta come Topolino. Poco prima della guerra è inaugurato lo stabilimento di Mirafiori. Nel 1936 viene presentata la prima 1100 la Balilla. Durante la seconda guerra mondiale sono prodotti veicoli ad uso militare, e gli stabilimenti subiscono pesanti danni dall’offensiva aerea alleata. Con l’apporto dell’ing. Valletta sono riparate le fabbriche e si riprende la costruzione delle vetture. E’ ripresa la costruzione della Fiat 500 della 1100 e la sei cilindri 1500, con degli aggiornamenti. Negli anni sessanta sono presente la 850 berlina e poi coupè e spider, e la sportiva Fiat Dino progettata in collaborazione con la Ferrari. Arrivano i modelli a motore anteriore come la Fiat 124, la Fiat 125 viene acquisita parte della Ferrari e tutta la Lancia. Arriva la prima vettura con motore e trazione anteriore la Fiat 128 e l’ammiraglia Fiat 130. Negli anni settanta è sostituita la Fiat 850 con la Fiat 127, e arriva anche la Fiat 126, la grossa berlina Fiat 132, la coupè/spider Fiat X1/9. A metà degli anni settanta esce la Fiat 131. Nel 1978 arriva la Fiat Ritmo. E’ creato un comparto automobilistico autonomo dalle altre attività, la Fiat Auto Spa con i marchi: Fiat, Lancia, Autobianchi, Abarth. I marchi Maserati, che tra poco sarà acquisita, e la Ferrari faranno capo direttamente alla holding. Negli anni ottanta arriva la Fiat Panda, disegnata da Giugiaro, la Fiat Argenta, la Fiat Regata. Un discorso a parte merita un’altra vettura disegnata da Giugiaro che darà molte soddisfazioni alla Fiat, anche perché dotata del nuovo motore a benzina FIRE 1000, la Fiat Uno. Sempre di Giugiaro, a metà degli anni ottanta, è presentata la Fiat Croma, con lo stesso pianale vedranno al luce la Lancia Thema, l’Alfa Romeo 164 e la Saab 9000. Nel 1986 viene acquisita anche l’Alfa Romeo. Nella fine degli anni ottanta arriva la Fiat Tipo, la Fiat Tempra, l’Alfa Romeo 155, e la Lancia Dedra, fondamentalmente simili. Negli anni novanta la Fiat 126 viene sostituita con la Fiat Cinquecento, la Fiat Punto sostituisce la Fiat Uno, la Fiat Coupè sostituisce la Fiat X1/9. Da una collaborazione la francese PSA nasce il monovolume Fiat Ulysse. Viene prodotta la spider Fiat Barchetta, le berline di fascia media Fiat Bravo/Brava, la Fiat Marea. Nel 1998 arriva la Fiat Seicento che sostituisce la Fiat Cinquecento praticamente la stessa auto. La rivoluzionaria Fiat Multipla con due file di tre posti affiancati. Nel 1999 è la volta della seconda serie della Punto. Negli anni duemila la produzione della Fiat si concentra sulla gamma medio-bassa dove riscuote buoni risultati. Nel duemila c’è un’alleanza con la GM, finita nel 2005. Nel 2003 Fiat inventa la tecnologia Multijet e i motori SDE, il più piccolo diesel ad iniezione diretta mai prodotto. Nel 2003 esce la Nuova Panda subito auto dell’anno, darà vita a molte varianti. Arriva, nel 2007, la nuova Fiat Bravo, è rilanciato il marchio sportivo Abarth. Arriva anche la Fiat 500, Auto dell’Anno nel 2008. La gamma del Gruppo Fiat presenta, nel 2008, la Lancia Dedra, l’Alfa 8C spider, la 500 Abarth, la Fiat Qubo. Nel 2009 è sancita l’alleanza tra il Gruppo Fiat e la Chrysler Group LLC. Nel 2010 è presentato il nuovo motore bicilindrico a benzina TwinAir. Debutta la nuova Alfa Giulietta.

Joomla SEF URLs by Artio