Annunci Auto

Dr1

La DR1 arriva alla fine 2009 grazie ad un accordo con la cinese Chery. Alla base di questa sfida c'è la scelta di DR di proporre una vettura progettata e assemblata in Italia, partendo da una piattaforma e da componenti realizzati dalla Chery. La DR1 è una city car come le rivali Suzuki Alto, Nissan Pixo, Chevrolet Matiz, Kia Picanto e Hyundai i10. La linea è moderna e originale. La semplicità dell'abitacolo è studiata per lasciare il più ampio spazio all'abitabilità. La plancia è dal disegno semplice e compatto, con pannello strumenti al centro, di qualità migliore rispetto ad altri prodotti cinesi. L'unico motore disponibile è un 4 cilindri in linea di 1.297 cc da 83 CV offerto anche nelle versioni bi-fuel GPL/benzina e metano/benzina. E’ disponibile solo nell’allestimento full optional che prevede di serie l'ABS, due airbag, chiusura centralizzata con antifurto, specchietti elettrici, sensori di parcheggio posteriori, vernice metallizzata e impianto audio CD/MP3 con ingresso USB. Dal 2010 sarà disponibile l'ESC e il cambio automatico CVT. Nel 2012 arriva la versione sportiva della DR1 la versione S che si si distingue per la colorazione della carrozzeria e per l’adozione di nuove sospensioni dall'assetto più rigido, freni maggiorati e cerchi in lega. Il motore è un 4 cilindri 1.3 litri da 88 CV. Poi arriverà anche la DR1 SR con il motore spinto a 100 CV con assetto "racing" che sarà la versione stradale della DR1 Rally.

Tutti i modelli Dr

Blog Dr Dr Usate »